AUDIOLIBRO ARANCIA MECCANICA

Alex è un eroe dei nostri tempi: un teppista sempre pronto a tirar fuori il coltello, capo di una banda di duri che ogni sera, sui marciapiedi dei sobborghi, ripete il gioco della violenza: rapine, stupri, scassi, assalti ai negozi, scontri con altre bande. Finché Alex, che si interessa solo a Beethoven, viene tradito dai suoi amici durante una delle tante sue imprese. Le terapie di rieducazione, non meno violente, lo ridurranno a un'arancia meccanica, in balia delle sue antiche vittime, in una girandola di situazioni grottesche e paradossali.

AUDIOLIBRO ARANCIA MECCANICA

AUDIOLIBRO ARANCIA MECCANICAIl maestro e Margherita di Michail Bulgakov Ascoltare è meglio che leggere Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini